top of page

Valentina Biagini - "LOTR Medley"



Presentiamo Valentina Biagini, giovane studente di arpa sotto la guida dell’arpista professionista Alice Caradente ed appassionatissima del Signore degli Anelli. Valentina, parlaci della tua passione musicale e in particolar modo di come si incrocia con il mondo di J.R.R. Tolkien.


"Fin da piccola sono sempre stata interessata alla musica e alle percezioni sonore, anche grazie a mio padre, che è un chitarrista appassionato di musica rock e metal. Il mondo di Tolkien entra nella mia vita quando, sempre mio padre, inizia a leggermi il Signore degli Anelli come favola della buonanotte. Avevo 4 o 5 anni, poco dopo ho visto i film e mi sono subito innamorata della colonna sonora. Trascorrevo intere giornate provando a replicare le melodie sulla chitarra di mio padre o sul pianoforte, e così mi sono avvicinata alla musica. Ho poi iniziato a suonare l’arpa a 10 anni, incuriosita dal mondo della musica classica. Oggi ho 19 anni e sia il mondo di Tolkien che la musica sono passioni che coltivo quotidianamente nel mio tempo libero."


Valentina ha presentato, per il Tolkien Music Festival, un particolare arrangiamento per arpa di passaggi musicali tratti dalla colonna sonora de “Il Signore degli Anelli”. Valentina, illustraci questa composizione.


"Si tratta di un arrangiamento dei temi principali della colonna sonora del Signore degli Anelli scritto dalla mia insegnante di arpa, Alice Caradente. Come me, anche Alice è molto appassionata del mondo di Tolkien. Appena abbiamo scoperto di avere questa bellissima passione in comune, mi ha proposto di studiare questo arrangiamento che aveva scritto. Io, contentissima, ho subito accettato e ci siamo messe al lavoro. Ormai tre anni fa, abbiamo registrato e montato questo video per divertimento e per avere un ricordo in futuro. Ad oggi è ancora uno dei miei brani preferiti da suonare: è diventato il mio brano di riscaldamento e quello che suono di default quando mi viene richiesto di far sentire qualcosa sull’arpa. Ogni musicista ha quel brano a cui è affezionato, e questo è il mio: lo ritengo un brano di semplice ascolto ma di grande effetto, perfetto per l’arpa e che comprende passaggi ottimi per migliorare la tecnica sullo strumento e l’espressività musicale."




14 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page